Pascoli & company: ritratti scaramazza, quadri al tavolo

La scrittura fa inevitabilmente il paio con la comunicazione Nei ritratti scaramazza viene  visualizzato il nostro rapporto con gli altri, incontrati tramite i libri. Nel caso Pascoli, Caproni Nietzsche, Heidegger e altri. La perla scaramazza, si sa, è la perla imperfetta. Spesso veniva, nel passato, utilizzata per costruirvi attorno, a partire dalle sue deformazioni, ciondoli e pendagli vari, spesso volti di personaggi più o meno fantastici. E’ anche detta perla barocca. Barocco, appunto il movimento artistico dove la perfezione e la linearità non sono più un valore. Bene. Questi ritratti raffigurano ciò che dell’autore letto è rimasto prevalentemente nella mente dell’artista e quindi sono ritratti imperfetti, appunto “ritratti scaramazza”. Se si vuole trarne una morale potrebbe essere questa: l'altro nella sua totalità travalica sempre le nostre possibilità di coglierlo. Se si vuole: è sempre un mistero. Noi compresi, a noi stessi!

Una mostra per una sera, mercoledì 13 aprile 2016 dalle 18.30 alle 20.30

La mostra avviene in concomitanza del debutto dello spettacolo "Mara Pascoli. Una storia segreta"

Testo e regia di GIUSEPPE LIOTTA, con: ULIANA CEVENINI, MIRELLA MASTRONARDI e ALESSANDRO TAMPIERI - COMPAGNIA TRAME PERDUTE

La mostra è ad ingresso gratuito; il biglietto per lo spettacolo (euro 10,00) è prenotabile a Felsina Factory scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mercoledì 13 aprile 2016 dalle 18.30 alle 20.30 Bar del Teatro Duse, via Cartoleria 42, Bologna

 

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

Get in touch with us

Contattaci per organizzare eventi, presentazioni, inaugurazioni e incontri.
Quello che noi possiamo garantire sono Originalità e Qualità.

Contattaci